oro

L’oro in cosmesi: verso una bellezza lussuosa

La presenza dell’oro nelle formulazioni ha reso alcuni cosmetici dei veri e propri beni di lusso, portando la cura della persona ad un livello elevato. Ma è solo una trovata di marketing o ci sono dei reali benefici?

Contenuti

L’oro nell’INCI

Quali sono le proprietà attribuite all’oro?

Quali sono i suoi effetti in ambito cosmetici?

Perché si vedono sempre più linee cosmetiche contenente oro?

Lift & Light Gold Essence

All You Need Super Serum

Lift & Plump Gold Eye Cream

Lift & Light Gold Mask

Lift & Light Gold Face Cream

Questo Natale mi è stato regalato un cofanetto di prodotti cosmetici contenenti oro, infatti nell’INCI (Nomenclatura Internazionale Degli Ingredienti Cosmetici) si legge Gold. Incuriosita da questo ingrediente prezioso, mi sono messa alla ricerca dei benefici apportati da questo metallo. Sul web mi sono imbattuta in pareri contrastanti: c’è chi dice che si tratta di un metallo dalle mille proprietà benefiche e chi la reputa una trovata di marketing.

L’oro nell’INCI

Leggendo la lista degli ingredienti dei prodotti cosmetici contenenti oro, possiamo trovare il metallo citato in modi diversi:

  • Gold, come detto prima, sta ad indicare la foglia oro, scaglie d’oro metallico sottilissime, quindi un colorante metallico;
  • Colloidal gold, che consiste nell’oro colloidale, cioè oro in forma nanoparticellare disperso in un liquido puro;
  • Ci 77840, che è il pigmento.

Già solo guardando questa distinzione, potremmo capire il reale utilizzo dell’oro nel nostro cosmetico.

Quali sono le proprietà attribuite all’oro?

Sostanzialmente, l’utilizzo di questo metallo è attribuibile alle sue proprietà meccaniche, fisiche e biologiche.

Le proprietà meccaniche sono rintracciabili nella struttura chimica dell’oro, che lo rende un metallo tenero e, di conseguenza, facilmente lavorabile. Per la sua duttilità viene utilizzato per vari scopi, in quanto può essere deformato e assottigliato; per la sua malleabilità, cioè la capacità di trasformarsi in lamine sottili, viene utilizzato per creare maschere sottilissime ad uso cosmetico. Queste maschere arricchiscono e rigenerano la pelle donandole proprietà antiossidanti.

oro

Per quanto riguarda le proprietà fisiche, sono rintracciabili nella natura del minerale. I microcristalli d’oro hanno la capacità di riflettere la luce e proprio per questo è ampiamente utilizzato in ambito cosmetico. Questa sua caratteristica, oltre ad essere sfruttata nel trucco minerale, è stata sfruttata da alcuni marchi. In particolare, le nanoparticelle d’oro possono essere inserite in formulazioni quali emulsioni, gel e altri trattamenti per la bellezza del corpo.

Attraverso nanotecnologie specifiche, le particelle d’oro vengono tagliate in dimensioni adeguate, utili per colmare le rughe e i microrilievi cutanei. In poche parole, grazie al “soft focus”, cioè all’effetto riflettente dell’oro, si ha un percezione visiva delle rughe ridotta.

Un’altra caratteristica fisica è la piezoelettricità, cioè le particelle d’oro si polimerizzano in seguito ad uno stimolo e liberano energia sottoforma di infrarossi. Di conseguenza l’oro, a contatto con la pelle, assorbe energia e provoca un innalzamento impercettibile della temperatura, che col tempo migliora la microcircolazione e i processi rigenerativi dei tessuti cutanei.

Questi sono motivi per cui l’oro viene sempre più spesso usato come anticellulitico, volto al miglioramento del microcircolo e del drenaggio dei liquidi ristagnati e per queste sue proprietà, lo possiamo ritrovare in olii o bagnoschiuma arricchiti di microparticelle d’oro.

Ultime, ma non per importanza, sono e proprietà biologiche attribuite a questo metallo prezioso.

Poiché l’oro è un minerale che si trova spesso associato ad elementi naturali, applicato sulla pelle apporta proprietà nutritive. In particolare, insieme agli oligoelementi, regola e catalizza le principali funzioni cutanee, andando a stimolare la biosintesi e il metabolismo delle cellule. Se ci troviamo di fronte ad una pelle colpita dal fotoinvecchiamento, l’oro può aiutare nella stimolazione del turnover cellulare ed impedendo la formazione dei radiali liberi.

oro

Quali sono i suoi effetti in ambito cosmetici?

Basandosi sulle proprietà dell’ora sopracitate, si ritiene che l’oro sia un elemento che ha caratteristiche uniche utili in ambito cosmetico. In particolare si ritiene possa:

  • Ridurre le rughe e le linee d’espressione;
  • Rassodare la pelle;
  • Rendere la pelle luminosa;
  • Rallentare le infiammazioni;
  • Rallentare la formazione di radicali liberi.

Queste proprietà vengono esplicate attraverso diverse azioni:

  • Deterge e tonifica, in questo modo la pelle mantiene il normale equilibrio del pH cutaneo;
  • Idrata e nutre, in particolare le creme idratanti contenenti oro aiutano a prevenire i segni del tempo andando a controllare la degradazione del collagene;
  • Azione antiossidante, grazie all’oro combinato con vitamina A, vitamina C, vitamina E, acido linoleico, estratti naturali di erbe, oli essenziali. Infatti, sono in grado di minimizzare i pori attraverso una azione astringente, riducendo i segni dell’invecchiamento cutaneo;
  • Protegge la pelle dagli effetti nocivi dovuti all’inquinamento ambientali. Infatti parrebbe che l’oro svolga azioni antinfiammatorie, antibatteriche e antiossidanti;
  • Svolge un’azione anti-age, rendendo la pelle più soda, rinvigorendola e purificandola;
  • Esplica una azione anti-iperpigmentazione, in quanto i cosmetici a base d’oro possono prevenire gli eccessi di melanina;
  • Azione anticellulitica che abbiamo vista in precedenza.

Tutte queste proprietà, però, non sono supportate da evidenze scientifiche. Si ha mancanza di reali pubblicazioni, ricerche e test scientifici che dimostrino la realtà di questi effetti decantati. Tra l’altro, l’oro è presente nei cosmetici in quantità così piccole che, anche se le sue proprietà cosmetiche fossero confermate, non sarebbe comunque totalmente efficaci.

Perché si vedono sempre più linee cosmetiche contenente oro?

Per rendere il cosmetico più ricercato, lussuoso. Si cerca di portare la linee cosmetica ad un valore superiore, suscitando anche la curiosità del consumatore. Si gioca sul packaging di tendenza, reso attraente proprio dalla presenza di questo metallo prezioso. Anche l’occhio vuole la sua parte e in questo modo quasi tutti i sensi sono accontentati.

Come ho detto a inizio articolo, ho avuto modo di testare una linea cosmetica contenente oro: la linea Precious di Eterea Cosmesi Naturale. La linea è composta da crema viso, siero viso, contorno occhi, essenza e maschera viso. Tutte le referenze sono voluttuose, dal packaging elegante, che non passa inosservato. L’azienda dichiara che questa linea nasce per valorizzare ed esaltare la naturale bellezza del viso, grazie agli attivi di ultima generazione presenti nelle varie formulazioni. Garantisce un’azione antiossidante, rigeneratrice della pelle, che ne risulterà nutrita e rimpolpata.

Sono tutti effetti tipici di prodotti cosmetici contenenti l’oro.

Sbirciando l’INCI, oltre l’oro, questi prodotti della Eterea Cosmesi Naturale sono un concentrato di attivi interessanti e funzionali. Vediamoli nello specifico.

oro

Lift & Light Gold Essence

Contiene acqua di riso fermentata, ricca di antiossidanti, tocoferolo, minerali e nutrienti che migliorano la grana della pelle, in quanto hanno proprietà anti-age. Favorisce la produzione di collagene e aiuta la circolazione.

Abbiamo peptidi esclusivi con proprietà strutturali, elasticizzanti, rigeneranti e rassodanti. Contrastano gli effetti del tempo. Un altro attivo presente è l’acido ialuronico a 3 pesi molecolari, che migliora l’elasticità della pelle e ripristina l’idratazione ed in questa formulazione abbiamo anche la niacinamide, attivo che prediligo per il mio tipo di pelle, in quanto riduce la pigmentazione cutanea.

Mi sono saltati subito all’occhio altri ingredienti presenti nell’INCI e sono:

  • La Macrocystis pyrifera, che è un’alga bruna ricca di Sali minerali, fitosteroli, polifenoli e vitamine. Ha proprietà idratanti, emollienti e ammorbidenti;
  • La polvere di perla, che illumina e leviga la pelle, uniformando l’incarnato;
  • Lactobacilli e fermentati di gelsomino e miele, che rafforzano la barriera protettiva della pelle.

In soldoni, siamo in presenza di una essenza ad azione anti-age, liftante, illuminante e rigenerante.

All You Need Super Serum

Siero multifunzionale a doppia fase idrica-lipidica. Ha azione illuminante, lenitiva e anti-age. Oltre l’oro, anche qui abbiamo degli attivi funzionali quali i peptidi funzionali ad azione anti-age, che aiutano a contrastare la formazione delle rughe e ad attenuare quelle già esistenti andando a favorire l’idratazione. Un attivo che mi incuriosisce molto è il bioliquefatto enzimatico di foglie di rucola e fiori di fico d’India ad azione lenitiva, dona sollievo alla pelle sensibile che si arrossa facilmente. Poi troviamo un mix di oli (riso, girasole, noccioli di albicocca, cumino, baobab e semi di viperina) ad azione idratante e illuminante. Infine abbiamo l’estratto biologico di fiori di verbasco, che dona un aspetto più sano alla pelle.

Lift & Plump Gold Eye Cream

Contorno occhi ad azione liftante, rimpolpante e illuminante. Gli attivi che hanno suscitato in me particolare interesse sono il pullulan, che allevia lo stress ossidativo e ha azione rassodante e anti-age; la Dunaliella salina, che aiuta a ridurre i danni dati dal foto-invecchiamento; le cellule staminali della soia, che promuovono il rinnovamento cellulare; l’estratto di avena sativa, che ripara la barriera lipidica e previene la perdita di elasticità; zanthalene e idrolato di eufrasia, che hanno proprietà lenitiva ed emolliente, e azione antirughe.

oro

Lift & Light Gold Mask

Maschera viso dalle proprietà restitutive e dermo riparatrici. Non a caso tra gli attivi abbiamo le cellule staminali di vite rossa, che esercitano una potente azione antiossidante e distensiva; dipalmitoyl hydroxyproline, ad azione idratante e levigante, precursore del collagene; rosa damascena, camomilla e lavanda, che tonificano ed elasticizzano la pelle; oli di argan, vite rossa, albicocca, jojoba, sesamo ed estratti di calendula, malva e liquirizia, che nutrono la pelle in profondità.

Questa maschera è un vero e proprio rituale di bellezza, sia per la consistenza corposa, sia per il profumo inebriante.

Lift & Light Gold Face Cream

Crema viso ad azione h24. Ha proprietà anti-age, liftanti e illuminanti. Ha una texture leggera e dona subito un aspetto radioso. Al suo interno troviamo hexapeptide-8 e pentapeptide-18, che hanno azione strutturale, elasticizzante e rassodante; ceramidi, fitosteroli, glicosfingolipidi, olive glycerides, i quali rafforzano la barriera protettiva della pelle; oli di acai, yangu, karanja, calophylla, antiossidanti naturali, che prevengono il deterioramento ossidativo; estratti di maqui, acerola, sambuco e camu camu, ricchi di vitamina C, che ammorbidiscono la pelle; fermenti di lactobacillus, fermentati di aronia, avena sativa, che riequilibrano il microbiota cutaneo.

Come potete vedere, l’oro è solo la milionesima parte di un concentrato di attivi non indifferente. Una linea cosmetica di questo tipo giustifica anche il suo prezzo. Ormai la cosmesi è sempre più volta ad un benessere sensoriale completo: texture, profumo e packaging sono la chiave per rendere la cura del proprio corpo un rituale unico.

Graziana Chieti, studentessa di Farmacia presso l’Università degli Studi di Bari. Grande appassionata di cosmesi e lettura. Ha frequentato corsi e seminari su Farmaco-economia e Cosmetica Fa parte di diverse associazioni culturali per la promozione sociale. “Penso che la divulgazione sia lo strumento necessario per combattere la cattiva informazione”.