maniglie dell'amore

Perchè si ingrassa sempre negli stessi punti?


Maniglie dell’amore,fianchi e pancia sono i punti più critici e “cicciosi” se ci siamo concessi qualche piccola ingordigia in più, che sia durante un periodo di festività o meno. In realtà non è detto che la “ciccia” provenga soltanto da pasti abbondanti e sbagliati, poichè la sua distribuzione è guidata da ormoni sessuali (tesosterone ed estrogeni), che in certe fase di vita, “spingono” per l’accumulo.

maniglie dell'amore

Quindi appare ovvio come nessuna dieta o sessione di addominali in palestra cambierà i punti critici in cui tendete ad accumulare il grasso!

Come avviene l’accumulo di grasso?

Per gli uomini il meccanismo è molto sempIice ma non lineare: i bassi livelli di testosterone favoriscono la classica “pancetta”, ecco perché, quando con l’età i livelli di questo ormone diminuiscono fisiologicamente, gli uomini propendono per una forma “a botte”.

Per le donne, durante la pubertà, un picco di ormoni sessuali trasforma i caratteri secondari del corpo, ed ecco che i fianchi delle ragazze si allargano mentre il seno cresce; i ragazzi invece, sviluppano muscoli soprattutto nella zona del petto. In questa fase, si assiste a un parziale accumulo di grasso sulla pancia, per i maschi, e su fianchi e glutei per le femmine.
Le cellule adipose nelle diverse parti del corpo hanno infatti recettori per diversi tipi di ormoni. Quelle
viscerali o intra-addominali, attorno agli organi interni, sembrano rispondere bene al testosterone, quelle
subcutanee all’estrogeno. Queste ultime, inoltre, producono e conservano estrogeno: più grasso
subcutaneo una ragazza possiede, più alti saranno i livelli di questo ormone. Anche per questo motivo le
donne troppo magre possono avere alterazioni del ciclo mestruale.

corpo donna

Cosa si intende per zona aurea?
Sembrerebbe quindi esserci un intervallo ottimale di testosterone e di estrogeni in cui uomini e donne
rientrano per buona parte della vita, superato il quale, in qualunque direzione si vada, gli effetti si vedono
sotto forma di grasso accumulato.

I cambiamenti
La menopausa porta cambiamenti ancora più netti. Mentre cala il livello di estrogeni, il grasso corporeo
compie il viaggio inverso, e tende a spostarsi nella zona addominale (e ad aumentare).
Le terapie ormonali tendono a ritardare questa trasformazione.
Le persone transessuali che affrontano terapie ormonali per cambiare sesso tendono ad accumulare grasso
addominale (se assumono testosterone) o grasso subcutaneo su glutei e cosce (se assumono estrogeni).


Informazioni su Erica De Donno

Studentessa di Farmacia presso l'Università "Aldo Moro" di Bari. Solare, estroversa, dinamica e determinata. Appassionata di letture scientifiche e mediche, da sempre coltiva l'interesse per la scrittura sperando in un futuro di poter coniugare la sua professione con essa. La sua "mission" è la salvaguardia del paziente attraverso lo studio per lo sviluppo e l'accrescimento di nuove tecnologie ospedaliere.