vescica

Cos’è il ciclo instillazioni endovescicali?


vescica

Cos’è?

E’ dato dalle somministrazioni in vescica, mediante un catetere vescicale di piccolo calibro, di un farmaco. Lo scopo di tale terapia è quello di prevenire la recidiva di tumore vescicale superficiale.La procedura non è dolorosa e richiede meno di 5 minuti; il disagio maggiore è legato all’introduzione del catetere in vescica.

In cosa consiste?

La prestazione viene eseguita in regime di Day Hospital. Il paziente deve presentarsi alla prima instillazione con l’esito di esame urine ed urinocoltura recenti (1 mese di validità). Ad ogni instillazione è necessario presentarsi con la vescica vuota. Non è richiesta alcuna profilassi antibiotica né il digiuno.Il farmaco andrà tenuto in vescica circa 2 ore e non di più, quindi il paziente potrà poi urinare. All’atto della prima instillazione esso viene informato degli effetti collaterali specifici del farmaco somministrato e delle norme comportamentali. Al termine del ciclo di instillazioni il medico responsabile provvede a programmare i controlli per il follow-up della malattia.

Silvia De Donno