myrtillus

Vaccinium Myrtillus: La pianta del “tono venoso”


myrtillus

Parte utilizzata: bacche.

Funzione: Fragilità capillare, miglioramento della vista notturna, diarree, colite.

I mirtilli di bosco freschi sono caratteristici per l’intenso aroma e per la colorazione del succo. La frutta è ricca di antocianosidi, vitamina A e tannini. Gli antocianosidi, sono responsabili della diminuzione della permeabilità capillare. L’azione di questi pigmenti coniugata a quella della vitamina A agisce direttamente sulla retina e migliora, in particolare la vista notturna. I tannini, presenti nelle bacche hanno un’azione antidiarroica e diminuiscono il dolore e gli spasmi intestinali legati alla colite. Gli antocianosidi completano l’azione antidiarroica con un’azione antibatterica intestinale.