farmaci vari

I 10 comandamenti del “Farmaco” 1


« Omnia venenum sunt: nec sine veneno quicquam existit. Dosis sola facit, ut venenum non fit.»

Paracelso

Farmaci1

Un farmaco è una sostanza esogena, organica o inorganica, naturale o sintetica, capace di indurre modificazioni funzionali in un organismo vivente, positivamente o negativamente, attraverso un’azione fisica, chimica o fisico-chimica.

La parola farmaco deriva dal greco pharmakon, che vuol dire veleno.

Ricorda che:

  1. Nell’usare il farmaco rispetta la posologia (dose, modalità e tempo di somministrazione) indicata dal medico;
  2. Non assumere più farmaci contemporaneamente senza il consiglio del tuo medico o del tuo farmacista;
  3. Non interrompere arbitrariamente una terapia;
  4. Controlla sempre la data di scadenza prima di utilizzare il farmaco
  5. Ricorda che alcuni farmaci (colliri, sciroppi, gocce, spray), una volta aperti, scadono prima della data indicata sulla confezione;
  6. Per ogni ulteriore dubbio chiedi consiglio al medico o al farmacista;
  7. Conserva integra la confezione senza gettare l’astuccio contenitore e il foglietto illustrativo;
  8. Riponi i farmaci in luogo fresco e asciutto: non in bagno, non in cucina. In frigo se è espressamente specificato;
  9. Tieni lontano i farmaci dalla portata dei bambini;
  10. Non gettare i farmaci nella spazzatura, ma negli appositi contenitori per la raccolta differenziata collocati all’interno o in prossimità di ospedali e farmacie-