L’Ibuprofene è pericoloso?


I rischi principali legati all’utilizzo di medicinali non steroidei (analgesici e anti-infiammatori), sarebbero infarto e ictus, dichiara la FDA.

IbuprofeneTra i prodotti inclusi nella nuova ‘messa in guardia’ che richiederà un cambiamento nelle etichette di questi farmaci, figurano tutti i farmaci acquistabili senza ricetta che contengono ibuprofene, altri per i quali e’ necessaria la prescrizione medica come l’anti-artrite della classe degli inibitori della ‘Cox-2’ ‘celebrex’. Non inclusi sono i medicinali a base di paracetamolo e l’aspirina.

L’Agenzia inoltre ora afferma che i pericoli possono salire nelle prime settimane di uso dei prodotti in questione e se si consumano alti livelli delle sostanze. La nuova allerta viene dopo una revisione di vari studi sull’utilizzo degli anti-infiammatori non steroidei nei quali si e osservato un aumento degli eventi cardiovascolari tra i consumatori.

Fonti: Ansa.it