reishi

Il “Reishi” asiatico o “fungo dell’immortalità” 2


Il Reishi è un fungo che nasce dal legno in decomposizione di alberi di quercia e castagno, nelle regioni della Cina e del Giappone.

Foto illustrativa su Pazienti

Quali sono le proprietà?

Le proprietà benefiche del Reishi sono note sin dall’antichità; negli ultimi anni numerose ricerche scientifiche hanno evidenziato i possibili impieghi terapeutici del fungo.

Tante le proprietà da poter sfruttare, ovvero:

  • antiossidante
  • antinfiammatorio
  • antibatterico
  • antivirale
  • anti-stress

Inoltre, protegge il fegato, regola colesterolo, la glicemia e la pressione del sangue.

Chi è allergico ai funghi può assumerlo?

Chi soffre di allergiai ai funghi o ha subito un trapianto dovrebbe evitare di assumerlo. Anche i soggetti in cure con farmaci immunosoppressori o anticoaugulanti, dovrebbero evitare poiché fluidifica il sangue.

Come assumere il Reishi?

Il Reishi si può consumare sottoforma di tisana o come integratore in capsule. Va assunto la mattina a stomaco vuoto.