Mammografia


La mammografia è un esame del seno umano effettuato tramite i raggi x. Generalmente la mammografia viene effettuata per la diagnostica di tumori al seno.

MAMMOGRAFIA

Che cos’è la mammografia?

La mammografia è un’esame radiografico del seno.

Come si esegue una mammografia?

Durante la mammografia la donna sta in piedi ed uno dei seni viene appoggiato su un piatto di plastica e viene fatta un po’ di pressione su di esso, dopodiché i piatti della macchina vengono ruotati di novanta gradi in modo da poter analizzare il seno anche da una prospettiva laterale.

In quali casi viene effettuata la mammografia?

La mammografia, generalmente, viene effettuata per:

  • screening
  • diagnosi

La mammografia di screening viene effettuata per diagnosticare precocemente il tumore, quando ancora è troppo piccolo per essere notato; la mammografia diagnostica, invece, viene effettuata quando nella mammografia precedente sono state riscontrate anomalie, perciò vengono riprese diverse immagini in modo tale da poter studiare il seno in modo più approfondito.

Con quale frequenza bisogna effettuare una mammografia?

I medici concordano nel sostenere che, nel caso in cui non si sono avuti precedenti sintomi o problemi al seno, la mammografia va effettuata dai quarant’anni in poi. Per quanto concerne la frequenza con cui effettuare la mammografia, non tutti i medici concordano ma comunque sia è consigliabile effettuarla almeno una volta l’anno.