bottone

Metodo start


start

Il metodo start è applicato nella gestione dei soccorsi nei casi di incidente. Il metodo start prevede di applicare ad ogni caso un colore che ne indichi la gravità.

Cosa prevede il metodo start?

Il metodo start è applicato nella gestione dei soccorsi nei casi di incidente. I primi soccorritori devono subito:

  • denunciare il luogo dell’incidente
  • definire il tipo di incidente
  • capire quali sono i pericoli ancora presenti
  • capire il numero delle vittime
  • capire qual è il tipo di assistenza che l’incidente richiede

Come sono classificate le urgenze secondo il metodo start?

Il metodo start prevede di applicare ad ogni caso un colore che ne indica la gravità:

  • verde: persone coinvolte che non sono in pericolo di vita e che possono effettuare un primo soccorso
  • giallo: paziente ferito che risponde agli stimoli esterni
  • rosso: paziente con polso irregolare e con difficoltà respiratorie
  • nero: paziente che non respira neppure dopo le manovre per liberare le vie aeree.